Citibank ha declassato il rating azionario di MicroStrategy l’8 dicembre, citando come fattore chiave le recenti allocazioni di bitcoin della società di business intelligence. In particolare, l’analista di Citi, Tyler Radke, ha abbassato il titolo MicroStrategy da „neutro“ a „venduto“ subito dopo che la società ha annunciato di voler raccogliere 400 milioni di dollari per acquistare più bitcoin.

Radke ha notato che l’attenzione sproporzionata del CEO Michael Saylor per il bitcoin mette gli investitori a rischio incrementale.

L’analista ha spiegato ulteriormente:

„L’investimento in bitcoin di MSTR ha restituito 250 milioni di dollari (o un valore di 26 dollari per azione o +20% in azioni) dall’agosto del ’20. Anche se impressionante, impallidisce in confronto al 172% di rendimento del titolo. All’attuale prezzo delle azioni, la nostra analisi suggerisce che il mercato sta valutando in scenari di valutazione molto più ottimistici per il core business e per il Bitcoin“.

MicroStrategy, una società di software di business intelligence con sede in Virginia, è salita alla ribalta in agosto dopo aver investito 250 milioni di dollari nella valuta di punta della crittografia. L’azienda ha seguito con altri 175 milioni di dollari a meno di un mese di distanza. E la scorsa settimana, MicroStrategy ha acquistato altri bitcoin del valore di 50 milioni di dollari.

Inoltre, il CEO dell’azienda, Michael Saylor, è diventato anche un sostenitore vocale di bitcoin negli ultimi mesi. In ottobre, ha dichiarato che il bitcoin è „un milione di volte meglio dell’oro“. Ha inoltre indicato che, oltre a convertire la maggior parte delle riserve di cassa di MicroStrategy in bitcoin, detiene personalmente circa 17.732 bitcoin.

E in un annuncio di lunedì, MicroStrategy ha rivelato l’intenzione di vendere 400 milioni di dollari di banconote convertibili senior e di utilizzare il ricavato della vendita per incrementare le sue partecipazioni in bitcoin.

Gli investitori non erano chiaramente entusiasti della rivelazione – né lo era Radke di Citi che ha declassato il rating azionario dell’azienda. Le azioni di MicroStrategy sono salite alle stelle da agosto, dopo che la società ha ridotto le sue partecipazioni in bitcoin. Tuttavia, le azioni sono crollate di oltre il 10% martedì dopo il downgrade.